I DELITTI DI ALLEGHE

Una serie di delitti misteriosi sconvolge la piccola Alleghe tra gli anni '30 e '40. Solo nel 1952 un'inchiesta di Sergio Saviane tenta di fare chiarezza sull'accaduto e spinge due carabinieri a riprendere il caso e indagare sui misteri che ancora turbano il paese dolomitico. 

Scheda del libro

Prezzo scontato!
10,20 €

12,00 €

(Sconto del 15 %)

Sceneggiatura: Andrés Maraviglia
Disegni: Gianluca Maconi
Caratteristiche: 144 pagine, brossura, bianco e nero

 

Il 9 maggio 1933 il delitto di una cameriera trovata morta in una stanza d’albergo sconvolge la piccola cittadina di Alleghe. Sarà solo il primo di una serie di delitti, a cavallo tra gli anni ’30 e ’40, che semineranno sospetti, dilazioni e il terrore tra i compaesani. Solo nel 1952, un’inchiesta del giornalista Sergio Saviane spingerà il giovane brigadiere Ezio Cesca e il maresciallo Domenico Uda ad indagare a fondo sui misteri che ancora turbano il paese dolomitico.

“Alleghe è un paesino di montagna, e in questi posti vige sempre la cultura del proteggersi.” dall’intervista a Mauro Corona

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Solo gli utenti registrati possono inserire un nuovo commento.

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Ordina

PayPal

Cerca